ActivCinema presenta: Truffaut: Fahrenheit 451

di Gianfranco Massetti

FAHRENHEIT 451 I MONTAG I LIBRI PROIBITI I UOMINI LIBRO I IL RITORNO DELLA FENICE I IL FILM

Montag

montagIn un futuro non meglio precisato, un potere dispotico impone la cancellazione della storia dalla coscienza degli uomini. Così, i libri e la cultura sono definitivamente banditi dalla società, per impedire agli uomini di essere infelici pensando di poter costruire un mondo diverso da quello esistente.
Per ironia della sorte, il compito di fare piazza pulita della cultura è affidato a quello che un tempo era lo stimato corpo dei vigili del fuoco, ora consegnati al ruolo inconsueto di incendiari di biblioteche. Sulla loro divisa, campeggia il simbolo di questa infamia, il numero 451, che allude alla temperatura in gradi Fahrenheit a cui la carta dei libri s’incendia.

Uno di questi vigili del fuoco è Montag. Lo vediamo operare con la propria squadra all’inizio del film, mentre perquisisce un’abitazione e brucia con un lanciafiamme dei libri, tra cui spicca in modo significativo il Don Chisciotte di Cervantes.
La serietà e la freddezza con cui Montag esegue gli ordini suscitano l’ammirazione del suo comandante che gli prospetta la possibilità di una promozione. A sera, Montag ritorna a casa, nel suo piccolo residence, dove lo attende sua moglie Linda. Quest’ultima passa le sue giornate davanti a uno schermo televisivo, partecipando in prima persona a dei programmi insulsi come “La Grande Famiglia” (si tratta di un’allusione al Grande Fratello di orwelliana memoria). Tra i due coniugi non vi è alcuna comunicazione, e Montag, piuttosto che guardare le trasmissioni televisive, quando va a letto, preferisce sfogliare le riviste di fumetti, che però sono rigorosamente prive di dialoghi.

ClarissaUn giorno, recandosi a casa, Montag fa la conoscenza di Clarissa, una giovane maestrina, che abita non lontano da casa sua. E’ lei ad attaccare bottone, ad informarsi di lui e del suo lavoro. La ragazza è preoccupata perché deve sostenere un colloquio con lo psicologo e rispondere ad un test, dal cui esito dipenderà la conferma o meno del suo impiego a scuola. Chiede a Montag se la sua vita è felice, e lui risponde in modo affermativo, ma senza nessuna convinzione.

>> LIBRI PROIBITI


ActivCinema Roma - archeologia cinematografica

Activitaly | InfoRoma | Servizi turistici | Svbvra | Eventi | ActivCinema | Chi siamo | Add url | e-mail