cinema italiano Activ Cinema - Roma
  Home

(PSICO) ANALISI ALL'ITALIANA

Sul cine-lettino dello psicanalista si sdraiano in tanti, tutti più o meno alla ricerca di qualche verità:
ne "LA FUGA" (1964) di Paolo Spinola, Giovanna Ralli si chiedeva se l'amica Anouk Aimeè era per lei anche qualcosa di più e soprattutto di di "diverso";
ne "IL VITTIMISTA" (EP. di "THRILLING", 1965) di Ettore Scola, Nino Manfredi cercava inconsciamente di fuggire dal complesso di colpa per aver tradito la moglie;
in "DRAMMA DELLA GELOSIA(tutti i particolari in cronaca)" (1969), sempre di Scola, Monica Vitti veniva esortata ad autoanalizzarsi, nella costante consapevolezza di amare contemporaneamente Mastroianni e Giannini senza poter rinunciare né all'uno né all'altro;
in "UN POVERO RICCO" (1983) di Pasquale Festa Campanile, Renato Pozzetto, industriale in sospetto di fallimento, veniva consigliato ad allenarsi a vivere da povero, così da evitare il probabile trauma;

 
 
Activitaly | InfoRoma | Servizi turistici | Prodotti | Eventi | e-mail | ActivCinema | Chi siamo | Add url