MUSEI, RACCOLTE ED ESPOSIZIONI DELLA PROVINCIA DI FROSINONE: indirizzi

a cura di Catia Rea

ARCHEOLOGICO
Parco Archeologico di Fregellae (328 a. c.)
Arce (Frosinone) – Via Civita Farnese, 6 – Isoletta di Arce
Tel. 0776/529290 Fax 0776/529326

SPECIALIZZATO
Museo Archeologico Ind. dell’Arte della Lana
Arpino (Frosinone) - Via Aquila Romana
Tel. 0776/848177 (Palazzo Boncompagni)

SPECIALIZZATO
Museo della Liuteria
Arpino (Frosinone) - Casa Felluca - Merolle. C.so Tulliano, 49
Tel. 0776/849241

ARCHEOLOGICO
Museo Civico Archeologico di Fregellae
Ceprano (Frosinone) - Villa Carducci. C.so della Repubblica
Tel. 0775/950575-950579 (Comune).

DEMOETNOANTROPOLOGICO
Museo della Civiltà’ Contadina e dell’Ulivo
Pastena (Frosinone) - Via Porta Napoli
Tel. 0776/546322 (Grotte) Fax 0776/546261

STORICO
Museo Civico della Media Valle del Liri
Sora (Frosinone) – p.za Majer-Ross
Tel. 0776/8281 (Comune)

Nota: i suddetti musei appartengono al CONSORZIO SISTEMA MUSEALE “ VALLE DEL LIRI”, istituito nel 1998. Presidente del Consorzio è il Prof. Enrico Quadrini.


ARCHEOLOGICO
Museo Civico
Alatri (Frosinone) - Palazzo Gottifredo. C.so Vittorio Emanuele Il, 11
Tel. 0775/459009

ARCHEOLOGICO
Museo della Città
Aquino (Frosinone) - Via Latina Antica
Tel. 0776/729061 (Museo) 728003 (Comune)

ARCHEOLOGICO
Museo Civico
Atina (Frosinone) - Via Vittorio Emanuele
Tel. 0776/60131

DEMO ETNO ANTROPOLOGICO
Museo lnter. del Folklore e Civiltà Contadina
Atina (Frosinone) - Via Ponte Melfa
Tel. 0776/691118 (Comune)


ARCHEOLOGICO
Museo Civico “Padre Michele Jacobelli”
Casalvieri (Frosinone) - Chiesa di Santa Maria Assunta. Via Jacobelli
Tel. 0776/63327-63357 (Comune)


ARCHEOLOGICO
Museo Archeologico Nazionale
Cassino (Frosinone) - via del Crocefisso
Tel. 0776/301168

ARCHEOLOGICO
Museo Civico Archeologico
Castro dei Volsci (Frosinone)
- loc. Madonna del Piano, Via Romagna, 21
Tel. 0775/686829 (Museo) 662008 (Comune)

DEMOETNOANTROPOLOGICO
Museo Demoantropologico con Sez. di Arte Orafa - Cervaro (Frosinone) - p.za Colle, 1
Tel. 0776/367001 (Comune) 367169 (Biblioteca Comunale)

ARCHEOLOGICO
Museo Civico - Ferentino (Frosinone)
p.le del Collegio M. Filetico
Tel. 0775/248224 (Comune)

ARCHEOLOGICO
Museo Archeologico Comunale
FROSINONE Via XX Settembre, 32
Tel. 0775/212314

ARCHEOLOGICO
Museo Civico Preistorico
Pofi (Frosinone) - Via San Giorgio
Tel. 0775/380380



 

ARTISTICO ARCHEOLOGICO
Museo Civico
Pontecorvo (Frosinone) - Via XXIV Maggio
Tel. 0776/743442 (Comune)

ARCHEOLOGICO
Museo Archeologico
Veroli (Frosinone) - p.za Cesare Baronio
Tel. 0775/238254

ARTISTICO ARCHEOLOGICO
Museo dell’Abbazia di Casamari
Veroli (Frosinone) - Abbazia di Casamari
Tel. 0775/283430

ARTISTICO
Raccolta della Chiesa di S. Maria Maggiore
Alatri (Frosinone) – p.za S. Maria Maggiore
Tel. 0775/434780

ARTISTICO
Mostra Permanente “Tommaso Gismondi”
Anagni (Frosinone) - p.za Innocenzo III. 25
Tel. 0775/727856 (Privato)

ARTISTICO ARCHEOLOGICO
Museo Bonifaciano del Lazio Meridionale
Anagni (Frosinone) - Pal. Bonifacio VIII. via V. Emanuele, 238
Tel. 0775/727053 (Ist. Lazio Mer.) 739178 (BibI. dell’Ist. Lazio Merid.)

ARTISTICO
Museo del Tesoro della Cattedrale
Anagni (Frosinone) - Cattedrale di Santa Maria, Via Leone XIII
Tel. 0775/727087-728374

ARTISTICO
Museo Donazione U. Mastroianni (“Fondazione U.Mastroianni”)
Arpino (Frosinone) - Palazzo Boncompagni. p.zza Municipio, 33
Tel. 0776/848177

ARTISTICO ARCHEOLOGICO
Museo Storico Artistico
Cassino (Frosinone) - Abbazia di Montecassino, Via Montecassino
Tel. 0776/311529

ARTISTICO
Museo del Castello
Fumone (Frosinone) - Castello Marchesi Longhi de Paolis. via Umberto I, 27
Tel. 0775/49023 (Privato)

ARTISTICO
Raccolta del Padri Passionisti
Paliano (Frosinone) –Santuario di Santa Maria di Pugliano
Tel. 0775/533159

ARTISTICO
Museo del Tesoro del Duomo
Veroli (Frosinone) – p.za Mazzoli
Tel. 0775/237020

STORICO
Museo “Ada e Giuseppe Marchetti”
Fumone (Frosinone) - Castello Marchesi Longhi de Paolis
Tel. 0775/49022 (Comune)

NATURALISTICO
Museo Civico
Patrica (Frosinone) - Via G. B. Vitelli, 14
Tel. 0775/222555 (Servizi Culturali)

NATURALISTICO
Museo Naturalistico
Picinisco (Frosinone) - p.zza Capocci
Tel. 0776/66014 (Comune)

NATURALISTICO
Museo delle piante nat. e offic. dell’Appennino
Trevi nel Lazio (Frosinone) - Colle San Biagio
Tel. 0775/527001 (Comune)

SPECIALIZZATO
Museo delle Erbe
Veroli (Frosinone) - Via Castello
Tel. 0775/238254 (Biblioteca Civica)

SPECIALIZZATO
*Museo - farmacia seicentesca della Certosa di Trisulti
Collepardo - Trisulti (Frosinone)
Tel. 0775/47025-47024
Ufficio turistico grotte di Collepardo Tel. 0775/47065

*NOTA: trattasi, per quanto riguarda Trisulti, non di un vero e proprio museo ma di un’esposizione permanente all’interno della Certosa, visitabile gratuitamente.



INDICE

APPROFONDIMENTI
“FONDAZIONE U. MASTROIANNI” DI ARPINO”
Ubicata, sin dal 1993, presso il Palazzo Boncompagni di Arpino (di proprietà del Comune), ma in via di trasferimento in quella che sarà la sua sede definitiva: Castello Ladislao(attualmente in via di ristrutturazione) acquistato nel 1985 dall’Amministrazione Provinciale di Frosinone per ospitare le opere dell’artista - scultore UMBERTO MASTROIANNI. Essa consta di oltre 100 opere, 81 delle quali donate dall’artista nel 1992; altre 19 opere monumentali arricchiscono diversi luoghi della città. Esistono, nella Fondazione, sezioni Museali dedicate a tutti “gli altri Mastroianni”: Domenico, Alberto (scultori e pittori); Marcello e Ruggero e le rispettive figlie Barbara, Chiara e Federica; Arcangelo, Felice, Vincenzo ed Emilio (ceramisti). Si è iniziata, poi, per la Fond., una raccolta di opere che daranno vita alla sezione Arti Moderne; attualmente in questa sono esposte opere di artisti ai quali la Fondazione ha dedicato delle mostre personali e quelle degli artisti più rappresentativi della provincia di Frosinone (allo scopo di valorizzare gli artisti del territorio): Federico Gismondi, Adolfo Loreti, Fernando Rea, Vittorio Miele, Alberto Bragaglia, Giancarlo Riccardi, ed altri.
La nascita della Fondazione intitolata ad U. Mastroianni si deve all’intuito geniale del Sen. Massimo Struffi (all’epoca amministratore della città di Arpino e più tardi Presidente della Provincia di Frosinone), in seguito ad un incontro con l’artista. La Fondazione si propone l’obiettivo di diventare centro propulsore d’arte della Ciociaria e del Sud Italia, con iniziative nazionali ed internazionali. E’ proprio con tale prospettiva che nuovi Enti pubblici quali la Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Frosinone, l’APT di Frosinone e le città di Frosinone, Arpino, Sora, Cassino, Veroli ed Alatri, sono stati ammessi in qualità di Soci Fondatori in seno al Consiglio di Amministrazione della Fondazione stessa.
Organi della fondazione
Presidente Onorario della Fondazione: Paola Molinengo Costa
Presidente del Consiglio d’Amministrazione: Massimo Struffi Vice Presidente: Filippo Materiale
Direttore Artistico: Floriano De Santi
Consiglieri: Danilo Campanari, Fabio Forte, Giampaolo Palma, Pietro Prosperi, Domenico Marzi, Giuseppe Morini, Moreno Rotondi, Virgilio Tozzi, Iris Gerarda Volante
Comitato scientifico:
Presidente: Floriano De Santi
Membri: Romà de la Calle, Antonio Guida, Mario De Micheli, Claudio Spadoni, Gérald Xuriquera
Ufficio Segreteria: Marco Chiappini( Direttore del Museo della Liuteria e quello dell'Arte della Lana), Marcello Fanfarillo, Maria Grazia Gabriele
Collaboratori: Daniela Fraioli, Rawda Zaouchi Razgallah
Nota: La Fondazione è aperta al pubblico tutti i giorni dalle 8,30 alle 13,30 ; il Mart./Giov./Sab. dalle 15,30 alle 18,30; la Domenica dalle 9,00 alle 12,00
Costo biglietto d’ing.: 1 euro; Biglietto ridotto per gruppi turistici organizzati: euro 0,50; Gruppi scolastici e studenti in età scolare ed anziani over 60: ingresso gratuito.
Tel./ fax 0776/848177
Come arrivare alla fondazione da Roma: PERCORRERE L’AUTOSTRADA ROMA-NAPOLI A1 (AUT. DEL SOLE) PER 60 KM CIRCA, USCENDO ALLO SVINCOLO DI FROSINONE E PROSEGUIRE SULLA SUPERSTRADA FROSINONE – SORA, USCITA CASTELLIRI. ARRIVARE AD ISOLA DEL LIRI (8 KM CIRCA) E PROSEGUIRE PER ARPINO IN DIREZIONE CASSINO (SS 82), SVOLTANDO A SX- LOC. SCAFFA; PERCORRERE PER ALTRI 8 KM LA STRADA STATALE, ATTRAVERSANDO S.SOSIO.

Argiletum Tour, tour operator, Roma