ALTA MODA 2006 A ROMA

AltaRoma GrandeModa

AltaRomAltaModa luglio 2006 ha presentato un piatto ricco e pieno di sapore. Nelle cinque giornate sono state proposte le collezioni primavera-estate 2006 ed alcune collezioni autunno-inverno '06-'07.

Luoghi degli eventi l'intera Roma, quella spettacolare, monumentale, come il Tempio di Adriano, oppure la Roma del centro come Palazzo Valentini, che ha visto la presenza dei noti couturier Fausto Sarli, Ermanno Scervino, il quale è stato ospite d'onore con una sfilata dedicata alle origini dell'haute couture, Lorenzo Riva e Renato Balestra; oppure il Supperclub, Villa Massimo ed il TAD conceptstore di via del Babuino. Roma ha offerto all'alta moda tutto il suo potenziale e, a ben vedere, è stata ripagata da sfilate ed eventi decisamente eccellenti in qualità e forma. Si è iniziato con Who is on next? il 10 luglio, concorso per giovani stilisti, passando per Alessandro Cannavò, concettuale e provocante, Kids for kids, e Fausto Sarli, tanto per citare il 10% del giorno. Poi per gli altri giorni Franco Ciambella, Alessandro Consiglio, Patrizia Pieroni, Raffaella Curiel, Tony Ward, Gattinoni, Calignano, LeM, Domimì... Un piatto ricchissimo!

Ma AltaRoma non è stata solo moda ma anche altri eventi collaterali. Il ricco calendario parallelo ha proposto, tra gli altri, il 10 luglio la presentazione dell'autobiografia della Principessa Natalia Strozzi; il 14 luglio la rassegna HIV info pass, momento di riflessione importante sul problema della diffusione dell'AIDS. Ma anche mostre, come quella di Wim Wenders "Immagini da Pianeta Terra", inaugurato il 13 luglio presso le scuderie del Quirinale con la presenza del noto regista. Negli eventi speciali, merita menzione LatinaModaESpettacolo del 16 luglio, evento televisivo che è andato in onda il 22 luglio su RaiUno alle 22.30.

Merita citazione un importante aspetto dell'alta moda: essa è anche affari ed economia. Due punti importanti che, nella CS di presentazione della manifestazione, sono stati analizzati e discussi dal presidente di AltaRoma Stefano Dominella, da Beppe Modenese e dal vice-sindaco di Roma, MariaPia Garavaglia. La moda a Roma rappresenta uno dei possibili motori per l'economia capitolina. Grazie al veicolo pubblicitario che essa si porta dietro, garantito da due rassegne l'anno, e non una di più ha detto Dominella a causa dei ristretti fondi, organizzate con cura rappresentano un richiamo importante, considerando che si parla di moda, di alta moda, ed attira sempre di più persone sia ad assistere, sia a considerare Roma come città importante che fornisce un ottimo terziario a supporto di iniziative come queste..

Articolo a cura di Universytv -Roma

Intervista con Quirino Conti
CHE GENIO QUIRINO! Intervista con Quirino Conti

aggiornamenti sull’Alta Moda romana 2005 - I

aggiornamenti sull’Alta Moda romana 2005 - II

aggiornamenti sull’Alta Moda romana 2005 - III


 

 

SVBVRA | Activitaly | InfoRoma | Servizi turistici | Eventi | ActivCinema

©1999-2006 Activitaly Roma